Mercoledì 19 marzo, dalle 20,00 in poi, lo Zoo Vasari Old Club e il Vasari old Babbions si alleneranno insieme sul campo da gioco del Vasari Rugby.
L’allenamento di domani, sarà il primo congiunto tra le due formazioni, e sarà l’inizio di un rapporto tra una squadra di recente costituzione, come lo Zoo Vasari, composta prevalentemente da genitori di ragazzi delle giovanili, e i Babbions in cui militano molti ex giocatori del Vasari Rugby.

Questo primo contatto sarà utile a tutto Vasari e al rugby stesso, l’idea è quella di fondere le esperienze di tutti, nel riconoscersi come persone che praticano uno sport, che ha tra le sue caratteristiche quella di creare momenti di incontro e di socialità, e di andare a far meta “tutti insieme”.

Siamo certi che l’allenamento di domani sarà l’inizio di un duraturo e prolifico rapporto di collaborazione tra le due squadre.
Ringrazio chi sarà presente domani sera……

PS per i più scettici ….il terzo tempo sarà all’altezza della novità!

 

Questo post tratta di Old babbions, Zoo Old Vasari

stemma-vasari-ufficiale_SCVenerdì 6 Settembre alle ore 19.00 il Vasari Rugby Arezzo, presenterà presso l Hotel Minerva la prossima stagione sportiva e il proprio staff tecnico.

Per l’occasione sono invitati tutti i giocatori, amici e simpatizzanti

INTERVENITE NUMEROSI A SOSTENERE I NOSTRI RAGAZZI!!!!!!

Questo post tratta di Old babbions, Scuola Rugby, Serie B, Serie C, società, Under 10, under 12, Under 14, Under 16 Elite, Under 18, Under 20, Under 8, Varie

stemma_vasari_facebookLa stagione è terminata. Il Vasari Rugby Arezzo ha ottenuto all’ultima giornata la matematica salvezza classificandosi, allo stesso tempo, settimo in classifica, quindi un ottimo risultato vista la partenza a rilento a inizio stagione.

La serie B è in vacanza, ma il rugby no.
Sabato 1 giugno ai campi di Via dell’Acropoli si terrà la II edizione del Torneo Rinascimento a cui parteciperanno squadre francesi e italiane.
Domenica 2 giugno, invece, a Noceto, si terrà la finali interregionale under 16 per il I posto a cui il Vasari Rugby, primo classificato del girone Toscana-Umbria, si è qualificato battendo domenica scorsa in casa il Piacenza Rugby, primo classificato del Girone Emilia 1, con il risultato di 29 – 18, in una partita intensa e ben giocata dai giovani giallo blu che hanno realizzato ben quattro mete contro le due piacentine. Precedentemente il Vasari Rugby U16 si era imposto a Jesi, vincitore del girone Marche, con il punteggio di 24 a 22 in una gara tirata fino alla fine.  Ai gironi finali interregionali U16, di qualificazione per la finale di Noceto, hanno parteciperanno le migliori dei cinque gironi under 16 di Toscana, Emilia Romagna, Umbria e Marche e la seconda migliore classificata.

Sempre domenica 2 giugno, a Firenze, il Vasari Rugby under 12, insieme alle altre rappresentative under 10 – 8 e 6, parteciperà al Torneo Borelli, giunto alla sua settima edizione, presso lo Stadio Padovani, sede del Firenze Rugby 1931, presso la stazione di Campo Marte.

Andrea Repek

Questo post tratta di Old babbions, società, Tornei, under 12