Storia

 

Arrivato ad Arezzo proveniente da Padova, dal Gruppo Sportivo Fiamme Oro Rugby, già intenzionato di portare questo sport nella mia città, in possesso di 3 – 4 palloni ovali, nel 1979 incontrai dei giovani che iniziarono ad apprendere le prime nozioni; tra questi giovani i primi furono Alessandro Distinto, Aldo Del Lama, Giulio Arrigucci, e altri soprattutto studenti universitari.”

È Carlo Gori che parla.

Per un periodo di tempo continuarono ad allenarsi nel vecchio campo militare, fino all’arrivo del Capitano Alessio Distinto anche lui proveniente da Padova, dove frequentava la squadra allenata dal maresciallo Gori.

Fu l’inizio per la base della costituzione di una società.
Da quel momento si avvicinarono a questo sport altri giovani, fino alla costituzione della Società Vasari Rugby nell’anno 1982.

Fu costituita la società con Statuto, con rogito da un Notaio cittadino, con i soci fondatori, fra i quali ricordiamo il Prof. Giuseppe Pitto, il Dott. Eugenio Arrigucci, Carlo Gori, Alessio Distinto, Giovanni Droandi, Giovanni Raspini e Giovanni Rupi, e qualche altro di cui, in questo momento, non si ricorda il nome.

Anche a costoro và ugualmente il ringraziamento insieme alle persone sopra citate.
La prima partita disputata fu un’amichevole a Firenze al Campo Padovani con il CUS Firenze.
Successivamente la squadra fu iscritta al primo campionato di Serie C2 e la prima partita fu la mitica partita contro il Foligno ad Arezzo, finita con risultato 0 – 0.
La seconda fu disputata all’Isola d’Elba finita con altrettanto inusuale risultato di 12 – 12.
Il Vasari finì al 3° posto e l’anno successivo la promozione in serie C1.

Negli anni successivi ci fu un avvicendamento fra la serie C1 e la C2 (promozioni e retrocessioni) come ci furono delle ottime alternanze alla Presidenza del sodalizio stesso.
Per ottime si intende dire che ci furono molte energie che si alternavano per cercare di far maturare quello che era cresciuto troppo in fretta.

Il primo Presidente ovvio fu Alessio Distinto, poi Giovanni Rupi, poi Giancarlo Cardeti, poi Giannoni, poi Dino Rossi, Giorgio Nucci, Alessandro Distinto, Giulio Arrigucci, Ottaviano Caporali, Guido Bonechi e attualmente Daniele Gelli .

Alla conduzione tecnica l’inossidabile Carlo Gori fino al 1995, dopo di lui Di Pietro, poi Ike, Roberto Cardati, Alberto Liberatori, Francesco Sacrestano, Franco Ascantini, Giuseppe Camillo, Annibale Fusco e l'attuale Dario Senesi.

Oggi il Vasari Rugby Arezzo può vantare più di 300 iscritti, tra la prima squadra militante in serie B, la squadra cadetta in serie C e le Giovanili (che riuniscono bambini e giovani dall’under 6 all’under 18)
ed è stata premiata nel 2008 come miglior società italiana dilettantistica.